Bolivia

Bolivia 2012

Bolivia, una terra che va dalle Ande all’Amazzonia.  Il viaggio per arrivare a La Paz, la capitale più alta al mondo, è lungo in quanto non ci sono voli diretti dall’ Italia. Un paesaggio straordinario ricco di fenomeni naturali, il Salar de Uyuni uno dei più grandi deserti di sale al mondo, montagne che superano i 6000 mt, le splendide lagune colorate popolate da migliaia di fenicotteri rosa, la foresta amazzonica, i vulcani vicini al confine con il Cile, il mitico Lago Titicaca che segna il confine con il Perù, le città coloniali di Sucre e Potosi, il sito archeologico di Tiahuanaco e molto altro. Venti giorni con spostamenti giornalieri ci hanno permesso di  vedere molte di  queste cose lasciandoci ogni volta stupiti da tanta bellezza. Una cosa che sicuramente non dimenticheremo è il volo con un piccolo aereo ci ha portato da La Paz a Rurrenabaque per visitare una piccola parte di foresta Amazzonica. Questo volo supera la catena andina e a causa della differenza di pressione atmosferica tra partenza e arrivo è un susseguirsi di vuoti d’aria che ti tengono con il fiato sospeso per un’ oretta….da non perdere per gli amanti del brivido. Un viaggio che non delude, lo consigliamo vivamente.

Carla e Gigi