Gokio peak-Nepal

Eccoci nuovamente in Nepal e più precisamente per un trekking di 12 gorni ai Laghi di Gokio e se il fisico ci aiuta saliremo a Gokio peak. E’ sempre una grande emozione tornare a Kathmandu ed incontrare i tanti amici. Dopo un giorno per preparare alcune cose partiamo per l’aeroporto per imbarcarci sul volo, dicono essere il più pericoloso al mondo, che ci porterà a Lukla. Purtroppo come spesso accade per il tempo non troppo bello ci fanno scendere dall’ aereo ormai già in pista, volo cancellato se ne riparla domani ci dicono. Per evitare ulteriori ritardi decidiamo di andare in jeep fino a Pablu con circa10 ore di viaggio e poi a piedi fino a Lukla per poi proseguire con il nostro programma originale. Mai come questa volta abbiamo fatto la scelta giusta. Abbiamo attraversato la valle di Solukhumbu, dove vivono gli Sherpa, incontrando sulla nostra strada numerosi villaggi facendoci addentrare piano piano in uno degli ambienti più affascinanti del Nepal. Una volta arrivati a Lukla abbiamo proseguito per la mitica Namche Bazaar. Dopo Namche il trekking per alcune ore prosegue sullo stesso sentiero che porta al campo base dell’ Everest per poi deviare nella valle che ci condurrà ai laghi di Gokio. Paesaggi e villaggi straordinari ci accompagnano in questo lungo e piacevole cammino. La nostra guida Dawa ci fa assaporare ogni angolo di questa meravigliosa valle e con passo lento e costante arriviamo prima ai laghi e poi anche alla vetta di Gokio Ri 5300 mt dove il panorama è semplicemente da brivido, Cho Oyu e Everest svettano su decine di altre vette innevate e i laghi di un colore blu intenso ci regalano forti emozioni. Il Nepal non delude mai.
Carla e Gigi